Distretto Floricolo Pescia, Cia ribatte a Coldiretti

SAMSUNGPESCIA (PT) – Dopo l’intervento di Coldiretti sul Distretto Floricolo di Pescia pubblicato ieri, non si fa attendere la replica di CIA Pistoia. Secondo Sandro Orlandini, presidente della sezione pistoiese della Confederazione italiana agricoltori, «Coldiretti non ha rispettato le regole siglando la convenzione con Anve prima della votazione. La nostra contrarietà alla convenzione dipende poi dai suoi contenuti, che ci danneggiano». Continua a leggere

Pubblicità

Testo unico sul vino pronto entro Vinitaly

vino-rosso_19280A margine della presentazione del Salone internazionale del vino a Roma, l’onorevole Massimo Fiorio (PD), vicepresidente della Commissione “Agricoltura”, e la collega di partito e di commissione Colomba Mongiello hanno annunciato che “il nuovo Testo unico sul vino sarà pronto in tempo per l’inaugurazione di Vinitaly“. La kermesse sul vino si svolgerà dal 22 al 25 marzo a Verona Continua a leggere

Imprenditoria sociale: agricoltura al 4° posto, Toscana tra i fanalini di coda

agricoltura-lavoroDisegnata la mappa italiana degli imprenditori/innovatori sociali. Ai primi posti per percentuale la Lombardia (22.9%) e il Lazio (14,3%) ma, se si tiene conto della popolazione, le regioni a maggior tasso di “operatori del cambiamento” nel settore sono la Sardegna e la Puglia, fanalini di coda Toscana, Veneto e Campania. La ricerca, compiuta su un campione di 850 imprenditori sociali, ha anche messo in evidenza i settori di azione dell’impresa sociale in Italia, al primo posto c’è il lavoro e lo sviluppo locale, seguito da ecologia, sostenibilità e agricoltura, scuola e infanzia, sanità e un settore tutto italiano come quello dell’antimafia. Continua a leggere

FIRENZE – Domani alle 11 macellazioni toscana e islamica a confronto

pecore-macellazioneFIRENZE – Dall’allevamento alla macellazione, fino alla degustazione del prodotto cucinato. Da una parte la macellazione tradizionale toscana; dall’altra la macellazione Halal, ovvero il metodo islamico che prevede, in sintesi, il processo di uccisione dell’animale con il dissanguamento. Saranno presentati domani, venerdì 27 febbraio (ore 11), a Firenze (Ristorante “La Prova del 9”, in via dei Conti, 9) i risultati del progetto di valorizzazione delle carni e dei sottoprodotti della macellazione ovina Continua a leggere