Lutto nel mondo dell’ortovivaismo. Muore Pappalardo, sindaco di Larciano

Antonio Pappalardo, sindaco di Larciano

Antonio Pappalardo, sindaco di Larciano

LARCIANO (PT) – Questa notte è morto il sindaco di Larciano Antonio Pappalardo (nella foto) all’età di 46 anni. Pappalardo da tempo stava lottando contro una grave malattia. Laureato in Scienze Politiche, dopo aver svolto attività di collaborazione presso un’agenzia di formazione professionale e poi di consulenza nel campo della finanza agevolata, era diventato imprenditore agricolo ortovivaista Continua a leggere

Annunci

VENTO – Confagricoltura: “A Pistoia milioni di euro di danni”

maltempo PistoiaPISTOIA – È il territorio pistoiese il più colpito dalle forti raffiche di vento che stanno interessando gran parte della Toscana. Secondo Confagricoltura si può già parlare di milioni di danni alle aziende agricole attive in quel territorio. Continua a leggere

Emergenza cinghiali, scontro tra azienda agricola e Provincia di Prato

cinghialeVAIANO (PO) – «Chiederemo i danni alla Provincia, che è inutile e dannosa. La sua inefficiente gestione del territorio toglie il futuro alle imprese agricole. Ora basta». È il grido lanciato dall’azienda agricola Del Bello di Vaiano sulle pagine de La Nazione di Prato attraverso le parole dell’agricoltore ed ex presidente di Coldiretti, Maurizio Fantini. Continua a leggere

Italia invasa da olio di Palma, è allarme. Le colpe dell’Ue

senzaoliodipalmaAumentano del 19% le importazioni di olio di palma in Italia per un quantitativo record che ha superato addirittura 1,7 miliardi di chili nel 2014, un primato negativo mai raggiunto prima. È quanto emerge da una analisi della Coldiretti che lancia l’allarme sull’invasione di un prodotto sotto accusa dal punto di vista nutrizionale e ambientale, proprio nella patria dell’olio extravergine di oliva e della dieta mediterranea. Continua a leggere

Serve un Pitti Vino per fortificare le cantine toscane

di Ritano Baragli (Presidente Cantina Sociale Colli Fiorentini)

vino_bianco_e_rossoAlcuni giorni fa ho partecipato con la mia cantina alla tradizionale “Anteprima Chianti” organizzata dal Consorzio del Vino Chianti alla Manifattura Tabacchi di Firenze. Devo ammettere che si è trattato di un grande successo: oltre 2.300 fra buyers e consumatori hanno visitato il padiglione per conoscere i prodotti in anteprima di oltre 100 aziende del nostro territorio. Continua a leggere